Tecnosol s.r.l. - tecnologie speciali al servizio dell'energia

Detrazioni fiscali

IMPIANTI BIOMASSA >> DETRAZIONI FISCALI

detrazioni fiscali del 55% per impianti a biomassa

La sostituzione di un vecchio impianto di climatizzazione invernale (semplicemente la sostituzione di una vecchia caldaia) con una caldaia a biomasse rientra negli interventi di riqualificazione energetica degli edifici, se quest'ultima rispetta determinate condizioni. Le condizioni che il D.M. 26/1/10 stabilisce riguardano il rendimento nominale utile, i limiti di emissione e le tipologie di biomasse. Sostituire la vecchia caldaia con una caldaia a biomassa che rispetta le condizioni in precedenza accennate dà diritto a una detrazione dall’imposta lorda, che può essere fatta valere sia sull’Irpef (Imposta sul reddito delle persione fisiche) che sull’Ires (Imposta sul reddito delle società), pari al 55 % delle spese sostenute entro il 30 giugno 2013 (Dl n. 83/2012 convertito dalla legge n. 134 del 7 agosto 2012). Per la sostituzione degli impianti di climatizzazione invernale la detrazione massima risulta essere pari a 30.000 euro (55 % di 54.545,45 euro).

Marchi trattati


KWB