Tecnosol s.r.l. - tecnologie speciali al servizio dell'energia

Principi di funzionamento

COGENERAZIONE >> PRODOTTI >> PRINCIPI DI FUNZIONAMENTO


La cogenerazione è sistema efficiente per produrre in maniera combinata elettricità e calore da un unico impianto. La cogenerazione viene spesso identificata dalla sigla inglese CHP, acronimo di Combined Heating and Power. L'elettricità che arriva alle utenze dalla rete proviene in gran parte da centrali termoelettriche, nelle quali viene bruciato del combustibile per produrre energia elettrica. La cogenerazione esegue la medesima operazione con una sostanziale differenza: il calore prodotto dalla combustione del combustibile per generare energia elettrica viene recuperato.

Principi di funzionamento
L' energia termica recuperata viene utilizzata dall'utenza per riscaldare gli ambienti o per eventuali necessità di processi produttivi. Trasportare l'elettricità fino alle utenze è di gran lunga più economico che trasportare il calore, specie se è già presente una rete elettrica. Quindi, se le potenze dei cogeneratori non sono elevate, non risulta conveniente trasportare l'energia termica all'utenza (teleriscaldamento). Va da sé che la cogenerazione ha la massima efficienza se il consumo di elettricità e soprattutto calore avviene nel luogo stesso di produzione.

Il valore aggiunto di un sistema cogenerativo consiste nella possibilità produrre elettricità e allo stesso tempo recuperare quel calore che di solito rimane inutilizzato e viene disperso in atmosfera.

La configurazione più comune di un cogeneratore prevede l’integrazione tra un motore, collegato a un generatore elettrico, e un sistema di recupero del calore.


CONTATTACI PER UN'ANALISI DI FATTIBILITA' TECNICO- ECONOMICA


Marchi trattati

ENERGIFERA